X Il sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.

GUADAGNARE BENE IN CINQUE MOSSE TERZA PUNTATA

26/04/2019

APPROFONDIMENTO PRIMA PUNTATA GUADAGNARE BENE IN CINQUE MOSSE
Questo è il terzo post nel Corso GUADAGNARE BENE IN CINQUE MOSSE. Ci stiamo occupando del primo passo che ci porterà a guadagnare bene che è SCAMBIARE IN ABBONDANZA. Una delle condizioni indispensabili per arrivare a scambiare in abbondanza è quella di migliorare la propria personalità. Per farlo abbiamo cominciato a parlare di I-Profile https://www.paoloruggeri.it/pagine.asp?idp=100  e, nella scorsa puntata, abbiamo descritto i tratti Senso Organizzativo e Automotivazione.


La lezione di oggi sarà piuttosto tecnica ma ritengo che quanto descritto relativamente ai tratti Stress e Autodisciplina sia della fondamentale importanza per costruire ricchezza. Quindi pazienta e cerca di passarci attraverso.


La terza caratteristica di I-Profile è il tratto Gestione Pressioni o Stress (come viene chiamato all’estero). Questa caratteristica misura se vicino a te hai delle persone con le quali vai in scontro o che ti stanno causando delle difficoltà. Questo fattore non è di poco conto in quanto, al fine di generare valore, uno dei primi ingredienti è il fatto che l’individuo senta che lo spazio vicino a sé è sereno e armonioso. Questa caratteristica risponde alla domanda: esiste qualche persona che l’esaminato dovrebbe affrontare o che egli non sta affrontando in modo vincente?


Il tratto Stress o Gestione Pressioni ha il suo risultato ottimale per un manager nella fascia che va tra 64 e 21 il che indicherebbe che la persona esaminata gestisce bene le pressioni della vita e che in questo momento non sta vivendo particolari situazioni di preoccupazione o di conflitto.


GESTIONE PRESSIONI (STRESS)


• 100-65 C’è una persona che non affronta che le crea tensione latente. A questo livello esiste, in azienda o nella cerchia di relazioni strette dell’esaminato, una persona che lui/lei non sta affrontando. In quell’area la persona esaminata tende a fare compromessi.


• 64 – 21 Gestisce efficacemente eventuali situazioni di stress


• 20 -0 C’è una persona che la ostacola e la preoccupa. L’attenzione della persona esaminata cade spesso su questa persona che le drena un po’ di energia emozionale positiva. Dobbiamo identificarla e imparare a gestirla.


• -1 a -30 La persona vive una situazione di conflitto con una persona che ha verso di lei atteggiamenti demotivanti. Questa situazione sta destabilizzando l’esaminato. Non solo: egli la sta gestendo male non applicando quello che noi chiamiamo il “Protocollo di Gestione”, vale a dire un sistema efficace per gestire e contenere persone che abbiano nei nostri confronti atteggiamenti demotivanti. Da questo livello in giù la persona esaminata non solo è influenzata dalla persona “demotivante” ma commette anche degli errori che peggiorano il rapporto o la situazione.


• - 31 a -100 La persona vive una certa condizione di stress a causa del conflitto con una o più persone che si limita a subire senza mettere in campo una vera e propria strategia di gestione o animando il conflitto piuttosto che gestirlo.


Chi sono le persone nel tuo ambiente che non stai affrontando efficacemente? Per costruire ricchezza devi assolutamente imparare a farlo. Il Protocollo di Gestione delle Persone Ostiche è descritto nell’audio libro Toxic People. Molti di voi lo hanno in quanto hanno già l’accesso alla APP OSM Corsi https://engageeditore.com/prodotto/persone-demotivanti/


AUTODISCIPLINA


Questa caratteristica è molto importante per il successo finanziario. Vediamo perché. Innanzi tutto si manifesta in questo modo:


• 100-60 Molto affidabile e responsabile. Va a fondo delle cose. Alcuni potrebbero anche definirla in modo scherzoso “patologicamente responsabile”


• 59 – 40 Decisamente affidabile e responsabile


• 39 -29 Abbastanza affidabile. Da quando va sotto 30 la persona inizia a non curare a fondo alcuni aspetti del suo ruolo che non le piacciono o che preferisce non affrontare.


• 28 – 20 A volte rimanda o trascura attività del suo ruolo. A volte «tampona» situazioni invece che gestirle.


• 19 -0 Le vanno ricordate le cose che non le piacciono perché tende a trascurarle o a non farle. A volte ci sono cose che non affronta e che poi diventano problemi.


• Inferiore a 0 O è troppo «spalmata» in molteplici attività o in alcune aree non va proprio a fondo delle cose.


L’Autodisciplina è una caratteristica molto molto importante per il successo economico di una persona. Di fatto la persona con l’Autodisciplina alta tende ad avere, dietro ogni ottimismo che può usare nelle sue relazioni con gli altri, un sentiment negativo o preoccupato per il futuro. In un certo senso non si dà pace: pensa alle cose che potrebbero andare storte e le corregge in anticipo, misura i soldi in modo un po’ ansiogeno perché potrebbero non bastare, chiama una volta in più le persone confermate per l’evento proprio perché ha paura che sia un flop, studia e ristudia l’intervento che dovrebbe tenere anche se di fatto si è già preparato perché ha paura di fare brutta figura. E, così facendo, diventa una macchina da guerra. L’Autodisciplina alta spesso è preoccupata anche per il futuro, quindi accantona, investe, pensa al fatto che il denaro potrebbe non bastare e quindi ne nasconde di qui e di là, ecc. Ne consegue che se la persona che ha l’Autodisciplina alta ha anche discreti rapporti interpersonali (le ultime 4 caratteristiche), generalmente farà anche buoni guadagni. Se, al contrario, avesse rapporti interpersonali in fascia non ottimale (molto vicini alla linea dello 0 o inferiori) sarà una persona un po’ tedesca, cmq utile ma non sempre facile da sopportare.


La persona che ha l’Autodisciplina inferiore a 30 invece tende ad essere un po’ “easy going”, alcune cose le lascia andare, non ha un sentiment o un outlook troppo pessimista sulle cose: le cose andranno bene, quindi non serve accantonare, non serve fare per forza tre nuovi clienti o due nuovi prodotti quest’anno, tanto abbiamo già quelli dell’anno scorso. In una sorta di gioco paradossale questo outlook positivo spesso sarà la condanna per le sue finanze.


Migliorare questa caratteristica è un lavoro impegnativo. La prima cosa che puoi fare è utilizzare maggiormente le statistiche (misurati, se no di che cosa stiamo parlando???). Poi leggi Capitolo III e Capitolo V di Piccole e Medie Imprese che Battono la Crisi https://www.paoloruggeri.it/shop.asp?idp=49  Il Capitolo V ci sarà anche molto utile quando cominceremo a parlare di finanze nella terza puntata.


DETERMINAZIONE


Questa caratteristica misura quanto l’individuo fa richieste imbarazzanti agli altri. L’esempio di una richiesta imbarazzante potrebbe essere che tu stai partecipando ad un mio corso di formazione. Sei senza auto e, alla fine del corso, hai bisogno che qualcuno ti porti in stazione. Vediamo come ti comporteresti a seconda del livello della tua caratteristica Determinazione:


• 100- 60 Aperta e diretta. Chiede con convinzione e in genere riesce ad ottenere. A questo livello ti avvicineresti alla mia auto con le valigie in mano e mi diresti: “Paolo dammi un passaggio in stazione”. Nel mentre cominceresti ad accomodarti in auto…


• 59 -40 In genere convinta e convincente. Riesce ad avere un impatto sulle persone. A questo livello mi chiederesti con convinzione: “Paolo mi porti in stazione?”


• 39- 30 Chiede le cose ma non sempre è veramente assertiva. A questo livello me lo chiederesti ma inizieresti a farti delle remore. Potresti non essere così convinta.


• 29 -10 Non è sempre diretta nel chiedere le cose. Spesso non affronta o fa mille giri di parole. A questo livello, alla fine del corso diresti qualcosa del tipo (facendo attenzione al fatto che io ti senta): “Accidenti, ho questo treno che parte alle 18:30 e non so come fare ad arrivare in stazione…” aspettandoti che io faccia qualcosa (tranquilla: nessuna farà niente).


• 9 a -100 Non chiede le cose o le chiede in modo titubante. Gira attorno al problema. A questo livello chiameresti un taxy.


Non sto certo dicendo che devi essere sgarbato o scortese. Nonostante questa caratteristica potrebbe non essere così importante per la generazione della ricchezza, nelle relazioni con gli altri aiuta ed è abbastanza importante per chi abbia un ruolo di supervisione di altre persone. Chi ha, per esempio, Autodisciplina alta e Determinazione inferiore a 30, ha difficoltà a far fare le cose agli altri perché è molto responsabile (Autodisciplina) ma al contempo si fa un po’ di remore a chiedere alle persone. Ne consegue che invece che chiedere ai suoi collaboratori di venire a lavorare il sabato, ci andrà lui. Se, invece, avessi Determinazione alta (45 o superiore) e Comprensione zero o inferiore potresti spesso apparire un po’ egoista o qualcuno che prende senza dare.


Fermo restando che, a mio avviso, è meno importante di Autodisciplina e Stress ai fini della generazione della ricchezza, comunque chi avesse la Determinazione fuori range, deve sapere che può essere migliorata migliorando lo spirito competitivo della persona. Spesso chi si trova con questa caratteristica alta ha praticato sport a livello competitivo e ha sviluppato grinta, determinazione e anche un pochettino di cattiveria. Per migliorare questo aspetto serve training e buona gestione più che teoria. Puoi comunque ascoltare dalla APP OSM Corsi il Corso Spirito Competitivo https://engageeditore.com/prodotto/spirito-competitivo/ che ti darà un’idea di come pensa chi ha la Determinazione alta.


---


Questi tre tratti, in sintesi, ci insegnano varie cose:


Stress/Gestione Pressioni: non mettere vicino a te persone distruttive o ostiche. Serve armonia e supporto per avere successo finanziario


Autodisciplina: chi guadagna bene o accumula fortune finanziarie, nonostante un ottimismo di facciata, ha un outlook negativo contro il quale combatte. E questa è una delle cause del suo successo.


Determinazione: hai deciso o no di vincere o ti tiri indietro?


---


Tra due giorni affronteremo l’ultima puntata su I-Profile e procederemo quindi alle 10 Regole del Successo.

Condividi:

SHOP ONLINE

LIBRI

DIGITAL BUSINESS - Paolo Susani

immagine del libro DIGITAL BUSINESS - Paolo Susani
O si va veloci o si arriva ultimi, senza premi di consolazione.

Questo e' il nuovo modo di stare sul mercato, di vendere e di fare business. Brutale? Forse, ma ogni giorno che passa risulta piu' vero.

Ci troviamo in una nuova rivoluzione industriale. Al suo interno vive chi la cavalca e muore chi non lo fa. Perche' le nuove tecnologie rappresentano un pericolo, per chi non si rassegna al cambiamento, ma anche una grande opportunita', per chi si adegua ai tempi.

Il mondo va avanti ad una velocita' supersonica. Una tecnologia ...
Acquista a 22€ ombra

LIBRI

MATERIALI PER CORSO ONLINE DELEGA E TIME MANAGEMENT

immagine del libro MATERIALI PER CORSO ONLINE DELEGA E TIME MANAGEMENT
Tutti i materiali di approfondimento del Corso tenuto sui social da Paolo Ruggeri DELEGA E TIME MANAGEMENT. Nello specifico riceverai:
a)i pass digitali per i seguenti materiali disponibili sulla APP OSM CORSI:
-Audiolibro PMI che Battono la Crisi
-Audiolibro Delega Efficace
-Audiolibro Time Management
-Video Corso Delega Efficace
-Video Corso Time Management
-Video Corso Business & Spirti
b) I libri cartacei I Nuovi Condottieri e Piccole e Medie Imprese che Battono la Crisi
Un valore totale di 183 euro, che ti ...
Acquista a 137€ ombra

LIBRI

AUDIOLIBRO TIME MANAGEMENT

immagine del libro AUDIOLIBRO TIME MANAGEMENT
In questo breve audio libro di circa 1 ora e mezza, Paolo Ruggeri in persona illustra i 18 principi che gli permettono di gestire piu' di dieci aziende in sei diversi Paesi e avere tempo per scrivere libri, partecipare a convegni e coltivare le sue passioni.

Se anche per te il tempo e' una delle risorse piu' importanti dell'era moderna, inizia ad ascoltare questo audio libro disponibile sulla APP OSM Corsi. ...
Acquista a 6,99€ ombra

LIBRI

AUDIOLIBRO PICCOLE E MEDIE IMPRESE CHE BATTONO LA CRISI

immagine del libro AUDIOLIBRO PICCOLE E MEDIE IMPRESE CHE BATTONO LA CRISI
Piccole e Medie Imprese che Battono la Crisi e' un libro di Paolo che include le 10 strategie messe in atto dalle imprese che si reinventano nelle crisi e diventano enormemente piu' forti.

Narrato da Paolo Ruggeri in persona, questo audiolibro, che e' disponibile sulla APP OSM Corsi, ti insegnera' a re-inventare la tua azienda e a portarla a raggiungere grandi risultati. Nello specifico ti insegnera' a:
Capire come creare utili
Migliorare nell'organizzazione e gestione del tempo
Conoscere i segreti del marketing e delle vendit ...
Acquista a 14,99€ ombra